Usiamo cookies tecnici e di marketing, nostri e di terze parti. Per conoscere la nostra politica sui cookie, clicca qui. Se continui a navigare su questo sito, ne accetti espressamente l'utilizzo.

Pacifico e America del Sud (Volo e Soggiorno Incluso)

79 giorni - TRANSATLANTICHE da Auckland

Auckland - Nuku'alofa - Cross International Dateline - Pago Pago - Papeete - Isole Pitcairn - Isola di Pasqua - Valparaiso - Puerto Montt - Puerto Chacabuco - Amalia Glacier - Puntarenas - Ushuaia - Capo Horn - Stanley - Puerto Madryn - Montevideo - Buenos Aires - Buenos Aires - Rio de Janeiro - Rio de Janeiro - Salvador Bahia - Fortaleza - Barbados - Curaçao - Cartagena delle Indie - Puntarenas - Manta - Callao (Lima) - Callao (Lima) - Papeete - Cross International Dateline - Auckland

Princess Cruises con questa traversata e le sue affascinanti tappe vi permetterà di assaporare atmosfere di grande fascino e di scoprire non uno ma molti “nuovi mondi”, perché ogni momento dell’itinerario vi metterà in contatto con un universo di natura e di cultura unici. Preparatevi a vedere mari cristallini e incontaminati e sabbie candide e finissime, circondate da straordinari paradisi naturali

Fai il tuo preventivo

Prenotazioni 89 20 40
Indica il numero di passeggeri:

Adulti

Da 18 anni

Bambini

Da 2 a 17 anni

Neonati

Da 0 a 2 anni
Scegli la data di partenza:
Prezzo per adulto in cabina doppia, tasse incluse
Scegli cabina:
Inserisci i tuoi dati
per ricevere un preventivo senza impegno
La cabina selezionata non è più disponibile
Scegli un'alternativa
privacy policy

Itinerario

  • Giorno
  • Arrivo
  • Partenza
  • Programma
  • 1
  • --:--
  • --:--

  • Volo dall'Italia e pernottamento in hotel
  • 2
  • --:--
  • --:--

  • Trasferimento al porto d'imbarco
  • 2
  • --:--
  • 18:00
  • Auckland
I primi coloni arrivarono nella zona del North Island intorno al 1840, trovandola deserta ed abbandonata dalle tribù dei maori. La città fu subito prescelta come capitale della Nuova Zelanda e tale rimase fino a quando, nel 1865, le fu preferita Wellington. La zona circostante, ricca di miniere d’oro, determinò lo sviluppo della città, che conobbe una costante crescita demografica e che divenne ben presto la più popolosa città dello Stato. La città conta una numerosa popolazione di origini differenti: ai primi coloni anglosassoni si aggiunsero presto notevoli comunità di immigranti provenienti da tutta Europa, dalle isole della Polinesia e dalle regioni dell’Asia e del Sudest asiatico. La presenza di queste comunità ha reso Auckland una città con una affascinante atmosfera cosmopolita, che si respira nei suoi graziosi caffè e ristoranti etnici che riempiono il centro cittadino intorno a Queen Street.
  • 3
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 4
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 5
  • 08:00
  • 17:00
  • Nuku'alofa
Nuku'alofa è la capitale delle Tonga.
  • 5
  • 18:00
  • 19:00
  • Cross International Dateline
L'International Data Line è una linea immaginaria che si estende dal Polo Nord al Polo Sud attraverso l'Oceano Pacifico. Serve come il 180 ° meridiano di longitudine, e viene utilizzato per indicare l'inizio di ogni giorno di calendario.
  • 5
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 6
  • 08:00
  • 17:00
  • Pago Pago
  • 7
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 8
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 9
  • 12:00
  • --:--
  • Papeete
Papetee è il cuore culturale e commerciale di Tahiti, aeroporto di arrivo per i voli intercontinentali e punto di partenza per raggiungere ogni angolo della Polinesia. E' l'isola più abitata e racchiude suggestivi panorami montuosi grazie alla sua origine vulcanica. Per il resto la vita notturna di Papeete è l'unica cosa che può far decidere per un soggiorno nella capitale. In diversi punti della città si tengono regolarmente spettacoli serali molto interessanti di danze tahitiane. La zona più rumorosa e pittoresca è proprio nella zona centrale della città, dove nei fine settimana bisogna sgomitare per entrare nelle discoteche. Uscendo da Papeete, la strada costiera dell'isola disegna il perimetro di Tahiti Nui, il più grande dei due cerchi di Tahiti.
  • 10
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 11
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 12
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 13
  • 08:00
  • 10:00
  • Isole Pitcairn
Le isole Pitcairn sono un arcipelago composto da 4 isole vulcaniche, situato nell'oceano Pacifico meridionale. Le isole fanno parte dei territori britannici d'oltremare, di cui solo l'isola di Pitcairn, la seconda per dimensioni, è abitata.
  • 14
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 15
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 16
  • 07:00
  • 17:00
  • Isola di Pasqua
L'Isola di Pasqua è un'isola dell'Oceano Pacifico meridionale appartenente al Cile.
  • 17
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 18
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 19
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 20
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 21
  • 07:00
  • 18:00
  • Valparaiso
Conosciuta come il "gioiello del Pacífico" , Valparaíso è uno dei più incantevoli e pittoreschi porti del Sudamerica. Dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 2003, Valparaíso è una città che offre un insieme di bellezze naturali e storiche, atmosfere suggestive e un'architettura unica, come testimoniano le antiche case del XIX secolo. Uno dei maggiori motivi di interesse sono i suoi "cerros", colorati quartieri abbarbicati lungo la collina. Il miglior modo per visitarli è salendo a bordo degli storici ascensori, che ti accompagneranno alla scoperta della vita locale. Dall'alto della collina potrai godere di una vista indimenticabile sulla città e il mare.
  • 22
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 23
  • 07:00
  • 17:00
  • Puerto Montt
Puerto Montt, è una citta portuale e sede arcivescovile del sud del Cile. È la capitale della Decima Regione, Regione di Los Lagos ed il suo nome è un omaggio al Presidente Manuel Montt.
  • 24
  • 09:00
  • 18:00
  • Puerto Chacabuco
Il Cile offre probabilmente il meglio del Sudamerica a chi ama soggiornare in hotel-boutique dal grande fascino, sempre immersi in un contesto naturale meraviglioso. Il Paese è ricchissimo di acque termali, il che ha favorito lo sviluppo di numerosi lodge e resort raffinati in cui potrete rilassarvi senza rinunciare ad esplorare le regioni più spettaacolari di questo Paese che ha tantissimo da offrire agli amanti della natura.
  • 25
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 26
  • 07:00
  • 08:00
  • Amalia Glacier
Ghiacciaio Amalia, noto anche come ghiacciaio Skua, è un ghiacciaio situato nel tidewater Bernardo O'Higgins National Park. Esso ha origine nel sud del campo di ghiaccio della Patagonia e tra il 1945 ed il 1986 il suo fronte si è ritirato di 7 km, essendo, insieme alla ritirata del ghiacciaio O'Higgins, il più drastico ritiro dei ghiacciai nel corso di tale periodo. Il ghiacciaio circonda parzialmente il Vulcano Reclus ed erode il fianco nord di esso.
  • 27
  • 06:00
  • 19:00
  • Puntarenas
Punta Arenas, è una città del Cile meridionale, capitale della Regione delle Magellane e dell'Antartide Cilena. Fondata nel 1848, è la maggiore e più importante città della Patagonia meridionale ed è sede vescovile. Posta sulla penisola di Brunswick, è il centro urbano di una certa grandezza più a sud di tutto il mondo.
  • 28
  • 12:00
  • 20:00
  • Ushuaia
Nessun altro luogo del pianeta ti farà sentire un vero esploratore moderno quanto una visita a Ushuaia. La città più australe del mondo si trova al limite del Canale di Beagle, in un territorio caratterizzato da paesaggi selvaggi, montagne, mare, ghiacciai e foreste subantartiche. Potrai esplorare i sentieri del Parco Nazionale della terra del Fuoco, osservare la vita selvaggia e le testimonianze ancestrali degli aborigeni Yamana. A seguito della sua posizione geografica, lontano da tutto, Ushuaia fu sede di una famosa prigione tra il 1902 e il 1947. Oggi la struttura ospita il Museo Marittimo.
  • 29
  • 08:00
  • 09:00
  • Capo Horn
Capo Horn viene indicato convenzionalmente come il punto più meridionale del Sudamerica. Situato nell'arcipelago della Terra del Fuoco, nell'isola detta di capo Horn, non è in realtà il punto più meridionale del Sud America continentale che è rappresentato invece da Capo Froward. A circa 100 km a sud-ovest di Capo Horn si trovano poi le piccole Isole Diego Ramirez, anch'esse considerate uno dei punti più a meridione del'America del sud. Venne doppiato per la prima volta dagli europei il 26 gennaio 1616. L'impresa riuscì alla spedizione olandese di Willem Schouten e Jacob Le Maire che lo battezzarono Kaap Hoorn in onore della città di Hoorn, luogo di nascita di Schouten. Capo Horn è noto per le spesso avverse condizioni climatiche che rendono difficile il doppiarlo con imbarcazioni a vela. Le acque aperte del Canale di Drake, a sud del capo, offrono ampi spazi di manovra, mentre lo stretto di Magellano, attraverso le isole della Terra del Fuoco, può offrire un passaggio lento e difficoltoso.
  • 30
  • 08:00
  • 18:00
  • Stanley
Le Isole Falkland (Falkland Islands o Islas Malvinas) situate nell'Oceano Atlantico meridionale, a 450 km a est delle coste meridionali dell’Argentina e a nord-est della Terra del Fuoco. L'arcipelago, territorio d'oltremare britannico, è formato da due isole maggiori la Falkland Orientale e la Falkland Occidentale, separate tra loro dallo stretto di Falkland, e da circa 200 isole minori. Il capoluogo e porto principale dell'arcipelago è Stanley. Il territorio delle due isole principali è collinare, le cime più alte sono il monte Usborne (705 metri) nell'isola Orientale e il Monte Adam (698 metri) nell'isola Occidentale, le coste, molto articolate, sono pianeggianti, e talvolta paludose. Nelle isole vengono praticati l'allevamento ovino e bovino, la pesca, la caccia alla balena, i principali prodotti esportati sono la lana e le pelli. L’arcipelago delle Falkland è rivendicato dall’Argentina.
  • 31
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 32
  • 07:00
  • 17:00
  • Puerto Madryn
Puerto Madryn è una della città della provincia del Provincia di Chubut, nella Patagonia argentina. Puerto Madryn è protetta dal Golfo Nuevo, formato dalla penisola di Valdés e da Punta Ninfas. La città è il punto di partenza ideale per visitare le attrazioni naturali offerte dalla costa e dalla penisola di Valdés.
  • 33
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 34
  • 10:00
  • 19:00
  • Montevideo
Montevideo è la capitale situata più a sud di tutta l'America meridionale. Situata nella zona meridionale del paese, nell'omonimo dipartimento, si affaccia sulla riva settentrionale del Rio de la Plata. Il punto di massima elevazione è il Cerro de Montevideo (132 metri sul livello del mare).
  • 35
  • 08:00
  • --:--
  • Buenos Aires
Buenos Aires è la capitale e maggiore città della Argentina. È una delle più grandi metropoli sudamericane e sede di uno dei maggiori porti del continente. Il Tango nasce e si sviluppa a Buenos Aires qui trova le sue radici, radici nel miscuglio di genti che abitano la città sul finire dell'800 e gli inizi del 900.
  • 36
  • --:--
  • 14:00
  • Buenos Aires
Buenos Aires è la capitale e maggiore città della Argentina. È una delle più grandi metropoli sudamericane e sede di uno dei maggiori porti del continente. Il Tango nasce e si sviluppa a Buenos Aires qui trova le sue radici, radici nel miscuglio di genti che abitano la città sul finire dell'800 e gli inizi del 900.
  • 37
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 38
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 39
  • 07:00
  • --:--
  • Rio de Janeiro
Situata in una posizione strategica sull’Oceano Atlantico e con alle spalle il rilievo montuoso della Serra da Carioca, Rio de Janeiro è stata sempre nel corso dei secoli oggetto di mira di tutti i popoli che hanno provato a conquistare la zona. Grazie a questa posizione invidiabile, al clima sempre mite, al calore della sua gente e, soprattutto grazie al Carnevale, la più grande festa del mondo, Rio de Janeiro rappresenta sicuramente una delle mete turistiche più amate e ricercate in ambito internazionale, ed è un luogo affascinante dove divertirsi tutto il giorno al ritmo di samba.
  • 40
  • --:--
  • 14:00
  • Rio de Janeiro
Situata in una posizione strategica sull’Oceano Atlantico e con alle spalle il rilievo montuoso della Serra da Carioca, Rio de Janeiro è stata sempre nel corso dei secoli oggetto di mira di tutti i popoli che hanno provato a conquistare la zona. Grazie a questa posizione invidiabile, al clima sempre mite, al calore della sua gente e, soprattutto grazie al Carnevale, la più grande festa del mondo, Rio de Janeiro rappresenta sicuramente una delle mete turistiche più amate e ricercate in ambito internazionale, ed è un luogo affascinante dove divertirsi tutto il giorno al ritmo di samba.
  • 41
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 42
  • 09:00
  • 17:00
  • Salvador Bahia
Il Brasile più autentico si trova a Bahia, dove la storia, le tradizioni, la natura, i colori e le musiche creano un fascino unico e indimenticabile. Lo stato di Bahia è quello in cui è maggiore la presenza dei discendenti degli schiavi africani. La sua capitale è Salvador da Bahia, il cui nome viene spesso abbreviato in Bahia oppure in Salvador, città affascinante e ricca di edifici storici. Se tutto quello che cercate è una spiaggia per crogiolarvi al sole, avrete solamente l'imbarazzo della scelta.
  • 43
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 44
  • 13:00
  • --:--
  • Fortaleza
Sole e festa sono le 2 parole che meglio descrivono questa città, capitale dello stato del Céara che vanta ben 560 km. di favolose spiagge. Il sole, quasi sempre presente nei cieli di Fortaleza, ed i suoi 25 km. di spiagge ne fanno una delle mete preferite dai turisti italiani. Un’altra caratteristica della città sono le famose “jangadas” le tipiche barche a vela, simbolo dello stato, ancora utilizzate dai pescatori. Per la gioia dei turisti, inoltre, la città è nota per le fantastiche aragoste, da gustare freschissime e cucinate in mille modi, nei piccoli ristoranti sulla spiaggia e per i tipici merletti, lavorati da abili merlettaie che tramandano di generazione in generazione.
  • 45
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 46
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 47
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 48
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 49
  • 08:00
  • 17:00
  • Barbados
Se siete alla ricerca di un'isola che vi possa offrire luoghi ameni, sport acquatici e vita notturna, Barbados è quello che fa per voi. La più orientale delle isole caraibiche, chiamata anche la "Piccola Inghilterra dei Caraibi", trova nel turismo una delle sue principali risorse economiche. Qui potrete trovare vecchie chiese anglicane in pietra in ogni quartiere, corse di cavalli al sabato e ritratti della regina Elisabetta appesi a moltissime pareti.
  • 50
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 51
  • 08:00
  • 17:00
  • Curaçao
Willemstad è la capitale territoriale delle Antille Olandesi sull'isola di Curaçao. Il centro storico della città è formato da due quartieri, Punda e Otrobanda, collegati da un lungo ponte di chiatte. Entrambi offrono un mix stimolante di architettura in stile europeo, che ricorda Amsterdam, unita all'atmosfera rilassata dei Caraibi. Spicca per il gran numero di edifici in stile coloniale olandese; infatti il centro, con la sua architettura unica e il suo affascinante porto, è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Da visitare con i bambini l'Accademia dei delfini, dove i più piccoli potranno nuotare con questi animali.
  • 52
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 53
  • 07:00
  • 15:00
  • Cartagena delle Indie
"Cartagena è situata in una delle più belle baie del Mar dei Caraibi. Mete fisse dei turisti ai Caraibi sono le sue bellissime spiaggie bianche. La città è divisa in tre quartieri distinti: San Pedro con la cattedrale e i numerosi palazzi in stile andaluso, San Diego dove vivono i commercianti e la piccola borghesia, e il quartiere popolare Getsemani."
  • 54
  • 06:00
  • 16:30
  • Canale di Panama transito
Il canale di Panama è un canale artificiale che attraversa l'istmo di Panama in America Centrale. Lungo 81,1 km compresi i prolungamenti in mare, esso unisce l'Oceano Atlantico con l'Oceano Pacifico. Ha una profondità massima pari a 12 m, la larghezza varia tra i 240 e i 300 m nel lago Gatún, mentre è di 90–150 m nel tratto del taglio della Culebra.
  • 55
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 56
  • 07:00
  • 19:00
  • Puntarenas
Puntarenas è un distretto della Costa Rica, capoluogo del cantone e della provincia omonimi. La città è ubicata su una penisola sabbiosa lunga 8 km, larga in media 400 metri, che si estende verso l'Oceano Pacifico per qualche chilometro, altri centri urbani ubicati nella Penisola di Nicoya sono collegati al capoluogo con una rete di traghetti. Dal porto di Puntarenas si possono raggiungere in questo modo Paquera e Naranjo. La città di Puntarenas dista 115 km da San José, la capitale, ed è collegata a quest'ultima da una strada nazionale a due sole corsie. La città era in passato il porto più grande del paese. Nel XIX secolo e fino all'inizio del XX, merci come il caffè venivano trasportate con carri trainati da buoi dalle alture dell'entroterra fino alla costa e quindi imbarcate sulle navi che le portavano in Europa doppiando Capo Horn. In seguito alla costruzione della ferrovia per Puerto Limón, Puntarenas perse parte della sua importanza, pur restando il principale porto della costa del Pacifico. La sua funzione dominante cessò però nel 1981, quando fu inaugurato un nuovo porto a Puerto Caldera, circa 18 km a sud-est di Puntarenas, e la città si dedicò quindi alla sua attuale fonte di sopravvivenza economica: il turismo. Alla fine degli anni '90 Puntarenas è diventata approdo delle grandi navi da crociera che attraversano il Pacifico. In modo da attrarre un numero sempre maggiore di turisti, le autorità hanno ripulito la zona dl pontile principale. Nonostante il calo dei traffici commerciali, nella stagione secca Puntarenas (chiamata la "Perla del Pacifico") è una città in pieno fermento: ci sono gli stranieri che arrivano per prendere i traghetti diretti alla Penisola di Nicoya e i villeggianti costaricani che sbarcano a frotte sulle spiagge. Qui le acque del mare sono inquinate, sebbene il versante meridionale del capo sia dichiarato balneabile.
  • 57
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 58
  • 09:00
  • 19:00
  • Manta
Manta è una città dell'Ecuador situata nella Provincia di Manabí, capoluogo dell'omonimo cantone. Situata in una baia sull'oceano Pacifico, è un porto internazionale tra i più importanti dell'Ecuador.
  • 59
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 60
  • 12:00
  • --:--
  • Callao (Lima)
Callao è il più grande ed importante porto del Perù. La città fa parte della Provincia Costituzionale del Callao, l'unica provincia della regione di Callao, e la ricopre interamente a eccezione delle isole.
  • 61
  • --:--
  • 19:00
  • Callao (Lima)
Callao è il più grande ed importante porto del Perù. La città fa parte della Provincia Costituzionale del Callao, l'unica provincia della regione di Callao, e la ricopre interamente a eccezione delle isole.
  • 62
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 63
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 64
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 65
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 66
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 67
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 68
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 69
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 70
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 71
  • 08:00
  • 20:00
  • Papeete
Papetee è il cuore culturale e commerciale di Tahiti, aeroporto di arrivo per i voli intercontinentali e punto di partenza per raggiungere ogni angolo della Polinesia. E' l'isola più abitata e racchiude suggestivi panorami montuosi grazie alla sua origine vulcanica. Per il resto la vita notturna di Papeete è l'unica cosa che può far decidere per un soggiorno nella capitale. In diversi punti della città si tengono regolarmente spettacoli serali molto interessanti di danze tahitiane. La zona più rumorosa e pittoresca è proprio nella zona centrale della città, dove nei fine settimana bisogna sgomitare per entrare nelle discoteche. Uscendo da Papeete, la strada costiera dell'isola disegna il perimetro di Tahiti Nui, il più grande dei due cerchi di Tahiti.
  • 72
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 73
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 74
  • 12:00
  • 13:00
  • Cross International Dateline
L'International Data Line è una linea immaginaria che si estende dal Polo Nord al Polo Sud attraverso l'Oceano Pacifico. Serve come il 180 ° meridiano di longitudine, e viene utilizzato per indicare l'inizio di ogni giorno di calendario.
  • 75
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 76
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 77
  • --:--
  • --:--
  • Navigazione
  • 78
  • 07:00
  • --:--
  • Auckland
I primi coloni arrivarono nella zona del North Island intorno al 1840, trovandola deserta ed abbandonata dalle tribù dei maori. La città fu subito prescelta come capitale della Nuova Zelanda e tale rimase fino a quando, nel 1865, le fu preferita Wellington. La zona circostante, ricca di miniere d’oro, determinò lo sviluppo della città, che conobbe una costante crescita demografica e che divenne ben presto la più popolosa città dello Stato. La città conta una numerosa popolazione di origini differenti: ai primi coloni anglosassoni si aggiunsero presto notevoli comunità di immigranti provenienti da tutta Europa, dalle isole della Polinesia e dalle regioni dell’Asia e del Sudest asiatico. La presenza di queste comunità ha reso Auckland una città con una affascinante atmosfera cosmopolita, che si respira nei suoi graziosi caffè e ristoranti etnici che riempiono il centro cittadino intorno a Queen Street.
  • 78
  • --:--
  • --:--

  • Sbarco e trasferimento all'aeroporto per il rientro in Italia
  • 79
  • --:--
  • --:--

  • ITALIA - Arrivo

Condizioni

La quota comprende

Volo A/R o da/per l'Italia (prezzo soggetto a riconferma); trasferimenti dall'aeroporto al porto e viceversa; pernottamento in hotel 3 stelle (dove previsto dall'itinerario); la sistemazione nella cabina prescelta, dotata di ogni comfort: servizi privati, aria condizionata, telefono, filodiffusione, TV via satellite e cassaforte; servizio in camera 24h; il trattamento di pensione completa a bordo (colazione, pranzo, cena a buffet o nei ristoranti principali e buffet di mezzanotte); acqua in caraffa al tavolo e bevande a dispenser (acqua, caffè americano, limonata); la partecipazione a tutte le attività di animazione (giochi, concorsi, tornei, feste, serate a tema); gli spettacoli musicali o di cabaret nel teatro di bordo, i balli e le feste in programma tutte le sere durante la crociera; l'utilizzo di tutte le attrezzature della nave: piscine, lettini, teli mare, palestra, vasche idromassaggio, biblioteca, discoteca. Tasse Portuali.

La quota non comprende

Assicurazione multirischi (Card Crocierissime); quote di servizio (obbligatorie, da pagare a bordo); le bevande al bar e nei ristoranti (tranne nei casi in cui sia esplicitamente indicato il contrario); ristoranti a tema, escursioni facoltative, acquisti nei negozi di bordo, giocate al casinò e altri servizi (parrucchiere, massaggi, trattamenti estetici, medico, navigazione internet, lavanderia).

Note

Volo da altri aeroporti o in Business Class su richiesta. Quote per persona in cabina doppia. Supplemento singola su richiesta; adulti occupanti 3 e 4 letto su richiesta, bambini occupanti 3 e 4 su richiesta. I prezzi pubblicati dovranno essere riconfermati all'atto della prenotazione in quanto potrebbero subire delle variazioni da parte della compagnia. Tutti i passeggeri, senza eccezione, devono disporre di un documento di identità valido per l'espatrio: carta d'identità o passaporto (validità minima di 6 mesi). In alcuni itinerari può essere necessario un visto per poter effettuare le escursioni.